Garda-Green-Festival-Left-4
GARDA GREEN FESTIVAL

Soluzioni attuali per il futuro
Venerdi 24 – Sabato 25 Febbraio 2017

PALAZZO TODESCHINI
Via Porto Vecchio, 36
25015 Desenzano del Garda (Brescia) – Italia

Organizzazione evento: Garda Uno SpA

 

Pianificazione territoriale per l’ottimizzazione delle raccolte e gestione dei comuni turistici in Veneto.

Stefania Tesser (Osservatorio Rifiuti Arpa Veneto) e Thomas Pandian, direttore del Consorzio VR2, ente che serve 58 comuni del veronese con 420 mila abitanti in un territorio di 1.740 kmq. E tra questi comuni ci sono quelli della costa veronese del Garda.

Pandian ha spiegato le strategie per intercettare particolari categorie di rifiuto, attuando anche dei servizi ad hoc per le varie tipologie di utenze.

Sono state così realizzate apposite “isole ecologiche” sorvegliate e custodite, e si è, inoltre, raggiunto un accordo con i campeggiatori e i parchi divertimento per strutturare servizi di raccolta su misura.

 

_MIK4810

 

Stefania Tesser dell’Arpa Vr ha rammentato il 66,5% di differenziata raggiunta nel 2015 in Veneto e una delle produzioni procapite più bassa, pari a 445 kg per abitante nello stesso anno, di cui solo 123 kg di rifiuto residuo.

«La pianificazione regionale mira nel 2020 ad incentivare le iniziative di riduzione dei rifiuti fino a toccare i 420 kg per abitante e incrementare ulteriormente il recupero di materia, per arrivare così al 76% di raccolta differenziata».

 

_MIK4808

 

Stefania Tesser – Osservatorio Rifiuti ARPA Veneto
arpa.veneto.it

Thomas Pandian – Direttore CONSORZIO VR2
consorziovr2.it

 


Il racconto multimediale  dell’evento è visibile ‘in tempo reale’ grazie al coordinamento tra grafici e docenti del Bazoli Polo di Desenzano, fotografi del Fotoclub Moniga, settore web, segreteria e tecnici di Garda Uno Spa.

Partecipano a Garda Green Festival anche i giornalisti Maurizio Toscano e Francesca Gardenato. Le interviste complete realizzate durante il festival da Maurizio e Francesca saranno pubblicate a partire da Lunedi 27 Febbraio 2017.


Scuola, cultura ed ambiente – Garda Uno Lab condivide un percorso di sensibilizzazione con realtà attive sul territorio quali scuole, biblioteche, musei, associazioni, artisti e singole persone, accumunate da un sincero interesse per il rispetto dell’ambiente.

Partecipano al Garda Green Festival:

SUPPORTO GRAFICO
Istituto Statale d’Istruzione Secondaria Superiore “L. Bazoli – M.Polo”
Via Giotto 55 – 25015 Desenzano del Garda (BS)
www.bazolipolo.gov.it

SUPPORTO FOTOGRAFICO
Fotoclub Moniga
Via Tre Santi 9 – 25080 Moniga del Garda (BS)
www.fotoclubmoniga.it
facebook.com/FotoClubMoniga

SUPPORTO ACCOGLIENZA E CATERING
Ipseoa “Caterina de’ Medici”
Istituto Professionale di Stato per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera
Sede di Desenzano d/G – Via Michelangelo, 33 – 25015 Desenzano d/G (BS)
Web: www.alberghierodemedici.gov.it

SUPPORTO WEB
Liceo Scientifico Statale Enrico Fermi
Via Martiri delle Foibe, 8 -25087 Salò (BS)
www.liceofermisalo.gov.it


Garda Uno Lab: Il Progetto


Clicca sull’immagine per ingrandirla

Manifesto testo in tracciato per stampa

Manifesto a cura di Asia Taiola
Classe 5^H Grafica e Comunicazione Istituto Bazoli-Polo
Docente: Francesca Rosina